Ultima modifica: 8 novembre 2017
IC2 da Vinci Comes > Progetto “Pedibus a Portici”

Progetto “Pedibus a Portici”

 

Le associazioni Sinistra Civica e Communitas Vesuviana, insieme con l’Amministrazione Comunale di Portici, hanno avviato da alcuni anni il progetto PEDIBUS sul territorio della città di Portici. L’iniziativa PEDIBUS a PORTICI si pone l’obiettivo di sensibilizzare la pubblica opinione sul delicato rapporto tra qualità dell’ambiente, mobilità urbana sostenibile e partecipazione democratica ai processi decisionali su scala locale.

Migliorare la qualità dell’aria significa non solo avviare azioni sistematiche di monitoraggio, ma cercare di ridurre le fonti d’inquinamento, legate in particolar modo al traffico veicolare che assedia le nostre città. Da questo punto di vista, è fondamentale ripensare ad un diverso rapporto tra cittadini e spazio urbano, riconquistando la dimensione fisica della città a piedi, di un tempo lento di percezione delle strade, delle piazze, delle aree verdi, che viene impedito dall’uso prevalente dell’auto. Un nuovo modello di sostenibilità urbana rappresenta per noi adulti l’obbligo di consegnare ai nostri figli una città che, anche da questo punto di vista possa essere migliore di quella attuale.

PEDIBUS a PORTICI è un PROGETTO SEMPLICE: è un autobus che va a piedi, formato da una carovana di bambini che vanno a scuola in gruppo, accompagnati da due adulti, un “autista” davanti e un “controllore” che chiude la fila.
È rivolto alle scuole primarie degli Istituti Comprensivi, in particolare ai bambini delle quarte e quinte e viene ATTUATO dai genitori della scuola.

Il servizio è completamente gratuito e i genitori accompagnatori prestano la loro opera a titolo di volontariato.

Per saperne di più e compilare la domanda di partecipazione scarica la scarica la brochure allegata.