Ultima modifica: 4 ottobre 2018
IC2 da Vinci Comes > Didattica > Attività e Progetti > Attività e progetti a.s.17/18

Attività e progetti a.s.17/18

Immagini relative ad attività e progetti

CODING – L’ORA DEL CODICE

La nostra scuola ha aderito al progetto da fine dicembre e le modalità sono fruite attraverso lezioni tecnologiche tenute nelle aule d’informatica del nostro Istituto. Le classi attualmente coinvolte sono 6, 3 della primaria e 3 della secondaria di secondo grado, i docenti coinvolti sono 4. Per maggiori informazioni vai alla pagina dedicata


 

CAMPIONATI JUNIOR DI GIOCHI MATEMATICI

Il nostro istituto ha aderito all’edizione 2018 dei Campionati junior che mateinitaly organizza con la collaborazione del Centro PRISTEM dell’Università Bocconi e del Centro “matematica” dell’Università degli Studi di Milano. I Campionati junior consistono di una serie di giochi matematici che gli studenti di IV e V primaria devono risolvere individualmente nel tempo di 90 minuti. La gara si terrà martedì 21 marzo 2018, all’interno della scuola primaria sede “da Vinci”, sotto la direzione del Dirigente Scolastico che svolge il ruolo di “Responsabile dei Campionati Junior” per il nostro istituto. Per maggiori informazioni vai alla pagina dedicata


 

PROGETTO IMUN MIDDLE SCHOOL EDITION

Il nostro istituto ha aderito al progetto IMUN MIDDLE SCHOOL EDITION, organizzato da United Network con la diretta collaborazione del Comune di Napoli, dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania e del Consolato Generale degli Stati Uniti d’America di Napoli. I Model United Nations sono simulazioni dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite o di altri multilateral bodies, durante le quali gli studenti approfondiscono e si confrontano sui temi oggetto dell’agenda politica internazionale indossando i panni di ambasciatori e diplomatici. Nel rivestire questo ruolo, i delegati svolgono le attività tipiche della diplomazia: tengono discorsi, preparano bozze di risoluzione, negoziano con alleati e avversari, risolvono conflitti ed imparano a muoversi all’interno delle committees  adottando le regole di procedura delle Nazioni Unite.  Per maggiori informazioni: vai al sito United network.

 


 

PROGETTO RACCHETTE DI CLASSE

Il progetto “Racchette di Classe”, promosso dalla F.I.T. e dal Tennis Club Velotti di Portici, si inquadra all’interno del Progetto Nazionale “Sport di Classe” ed è indirizzato alle classi quarte della scuola primaria. Esso propone un’attività ludico-ricreativa e di giocosport inserendo gradualmente anche l’aspetto tecnico-tattico e di confronto. Le attività si articolano in due fasi: 6 lezioni in orario curriculare nella palestra della sede “da Vinci” e 4 lezioni extracurriculari presso il circolo. Leggi i dettagli del progetto
 

 

2018 logo racchette di classe jpg


 

 PROGETTO GIOCO SPORT-SCUOLA KARATE 2017/2018

Il progetto si propone di promuovere il karate kyokushinkai come mezzo per lo sviluppo dell’intelligenza motoria e lo sviluppo globale della personalità dell’alunno, favorendo la socializzazione e l’integrazione nella realtà sociale, dalla scuola al tempo libero, allo sport… Saranno proposti giochi di gruppo e singoli, percorsi ludico-motori ed esercizi di scioltezza, a partire da esercizi divertenti ed impegnativi, al fine di incrementare le capacità di autocontrollo, concentrazione e autodifesa degli allievi. Giovedi 31 Maggio 2018 si terrà un saggio/prova finale, dove gli allievi daranno dimostrazione dei risultati ottenuti. Saranno presenti le istituzioni di Portici e sarà gradita la presenza dei genitori e degli altri allievi dell’Istituto. Leggi i dettagli del progetto

fudokai

          


 

MARATONA MUSICALE  PIANOCITY 2018

Importante appuntamento per i nostri piccoli Musicisti!
Nell’ambito dell’annuale manifestazione Pianocity Napoli 2018 i nostri alunni si cimenteranno in una maratona musicale che si terrà Sabato 24 Marzo dalle ore 11.00 presso il Corridoio dell’armeria del Maschio Angioino (sede principale del festival musicale). Parteciperanno all’evento gli allievi delle tre classi del Corso B ad indirizzo musicale, scuola secondaria di I grado.


 

PROGETTI POF

Ricca e diversificata l’offerta dei progetti inseriti nel POF per l’anno scolastico 2017/18 e coinvolgono gli alunni di tutti i settori dell’Istituto. Ad ottobre sono iniziati i percorsi annuali di potenziamento di Arte e Musica, a febbraio iniziano corsi di recupero/consolidamento di Italiano, Matematica e Inglese, corsi di ampliamento di Inglese, con docenti madrelingua, e Latino.


 

CORSI CAMBRIDGE CON CERTIFICAZIONI

In nostro Istituto ha stipulato una convenzione con l’Einsteinweb centro Esami Cambridge English ed ha attivato corsi extracurriculari di lingua Inglese, con docenti madrelingua, articolati per livello di competenza: Starters, Movers (A1 del QCER) e Flyers (A2 QCER). Al termine dei percorsi formativi i nostri alunni avranno l’opportunità di sostenere Esami per la Certificazione riconosciuti a livello internazionale. Scarica il calendario dei corsi

cambridge


 

NESSUN PARLI

Un’intera giornata all’insegna dell’Arte e della Musica. Nelle ore di lezione tutti gli alunni, in entrambe le sedi scolastiche, sono stati impegnati in attività musicali ed artistiche, allievi dai 3 ai 13 anni si sono espressi attraverso libere rappresentazioni iconografiche, performances strumentali e canore. Nel pomeriggio gli alunni di 1B (corso musicale) hanno inscenato la fiaba musicale “L’arcobaleno magico”, accompagnati dagli allievi di seconda e terza che ne hanno eseguito le colonne sonore… in una sala gremita di genitori. Vai alla galleria immagini


 

BEBRAS dell’Informatica 2017

logo_bebras

Il 13 novembre, presso la sede Comes, gli alunni delle classi terze della scuola secondaria, suddivisi in 6 squadre di quattro membri ciascuna, si cimenteranno nelle prove online dei Giochi di Informatica. Bebras (“castoro” nella lingua del paese, la Lituania, dove nel 2004 è nata l’iniziativa) è un’organizzazione internazionale che ha lo scopo di promuovere nelle scuole gli aspetti scientifici dell’informatica. I giochi Bebras sono accessibili agli studenti delle scuole primarie e secondarie anche senza nessuna specifica conoscenza pregressa. I problemi proposti, però, presentano reali situazioni informatiche, che richiedono di interpretare informazioni, manipolare strutture discrete, elaborare dati e ragionare algoritmicamente.

aladdin 


 

LIBRIAMOCI – Giornate di lettura nelle scuole Edizione 2017

Gli alunni delle classi quarte della scuola primaria e della II B della scuola secondaria hanno partecipato al progetto Libriamoci: nella settimana dal 23 al 28 ottobre si sono susseguiti diversi momenti dedicati alla lettura. Il 24 ottobre i piccoli lettori hanno incontrato la scrittrice Maria Cristina Orga e hanno animato diversi laboratori di lettura con genitori e coetani.


 

#NON_IMBRIGLI@MOCI_NELLA_RETE – SETTIMANA DEL BENESSERE PSICOLOGICO

Nell’ambito della settimana dedicata al benessere psicologico, promossa dall’ordine degli psicologi e dall’USR della Campania, il nostro istituto ospiterà, il prossimo 8 novembre, la dott.ssa Romina Tavormina, che incontrerà gli studenti di alcune classi della sede “da Vinci” per affrontare il tema dell’uso consapevole e responsabile della rete e dei social network.

 


 

FRUTTA NELLE SCUOLE 2017/18

Anche quest’anno gli alunni della scuola primaria faranno una merenda sana, con la frutta e la verdura che sarà distribuita loro nell’ambito del progetto ministeriale “Frutta nelle Scuole”.

Vail al sito: http://www.fruttanellescuole.gov.it/


 

NOI CITTADINI DEL SITO UNESCO EDIZIONE 2017/18

Il Concorso “Cittadini del sito UNESCO” è un progetto pilota che l’Osservatorio UNESCO del Comune di Napoli ha avviato per la prima volta nel 2015. Quest’anno anche gli studenti della nostra scuola secondaria vi parteciperanno: attraverso approfondimenti interdisciplinari (letteratura, storia, storia dell’arte, educazione civica, religione, ambiente, musica, lingua e letteratura straniera, etc.) i ragazzi dovranno individuare, assieme ai docenti un ITINERARIO che metta in rapporto “NATURA E CULTURA”, una descrizione di come esso è sedimentato nel loro contesto di vita, fisico, sociale, culturale, simbolico e nel loro desiderio.